Puglia. Alla scoperta di Scorrano, capitale mondiale delle luminarie

Scorrano in Puglia
Scorrano (LE): Parazioni

Booking.com


Ecco Scorrano, la capitale mondiale delle luminarie!

Ricordi? L’ho annunciato nel post-radice del 28 novembre scorso: “Un rapido zapping nell’Italia delle Meraviglie. Una toccata e fuga in 20 splendidi luoghi…”.

E ancora: “Una serie di accenni-simbolo. Flash di un primo speciale luogo, tesoro, evento per ciascuna delle 20 Regioni dell’Italia nascosta, o dimenticata, o sconosciuta. O mai degnamente celebrata.

Ebbene, con questo post-lancio sale alla ribalta dei posti da visitare in Italia proprio Scorrano. La Città Luminosa, in provincia di Lecce, circa 7.000 abitanti, è la prima degna vessillifera della Puglia.

Santa Domenica di Scorrano, la Festa più luminosa ed esplosiva, ti attende!

Qui, nei giorni 5-6-7-8 luglio sono in programma i Solenni Festeggiamenti in onore di Santa Domenica, Protettrice della splendida località salentina, la “capitale mondiale delle luminarie”.

E’ una tra le più sentite Feste in Puglia. Nei quattro giorni più “luminosi ed esplosivi”  dell’anno,  le agguerrite aziende di luminarie di Scorrano e del Salento si danno… battaglia.

Gareggiano nella creazione di fantasmagoriche strutture: le parazioni”. Monumentali intelaiature in legno e alluminio sulle quali vengono poi montate migliaia di lampadine multicolori.

L’abilità costruttiva degli scorranesi nel dare corpo e forma alle figure più fantasiose e ardite, è senza eguali nell’intero panorama delle feste tradizionali. Archi, gallerie, palazzi, cattedrali, castelli, torri giganteggiano da incredibili altezze:anche 35-40 metri!

Negli ultimi anni le luminarie tradizionali sono state notevolmente ampliate e potenziate. A impreziosire ulteriormente le incredibili creazioni di Scorrano sono intervenuti flash, lampade a led, microluci.

L’abbagliante tradizione si integra alla perfezione con l’altro fattore portante della festa: la gara di fuochi pirotecnici.

Scorrano - Puglia - Festa di Santa Domenica
Scorrano, Festa di Santa Domenica: fuochi piro-musicali.

Non a caso uno dei momenti più attesi è proprio l’accensione d’esordio, un autentico “concerto” fra i due elementi. Le coreografie pirotecniche e musicali  con i fuochi piro-musicali ancorati  anche alle luminarie!

L’ardente Processione

Non meno permeata di straordinarie emozioni e sensazioni è la parte squisitamente religiosa dell’Evento. Sublimato dalla lunghissima, ardente Processione con la sacra statua di Santa Domenica. La giornata predestinata è il 6 luglio, con inizio alle  nove del mattino e conclusione intorno alla una.

Quattro ore di passione in cui vengono attraversate tutte le strade della cittadina. Pure accompagnate da fragorose, interminabili batterie di fuochi. Fino al mitico “Arco”  della Santa. Qui, dinanzi alla straripante folla di fedeli, ha luogo il più significativo dei riti: la Consegna alla Protettrice delle Chiavi della Città di Scorrano.

In un suggestivo “gioco” tra sacro e  profano, la “4 giorni di Scorrano” è assolutamente imperdibile per gli amanti delle feste tradizionali e, per i cacciatori di emozioni “a grappolo“ nel Bel Paese.

Scorrano - Puglia - Santa Domenica
STATUA DI SANTA DOMENICA

 Parola d’ordine: pianificare in anticipo!

Orbene! Non ti resta che pianificare per tempo la tua partecipazione. Senza ombra di dubbio ti ritroverai immerso in uno dei più spettacolari e affollati Eventi della Tradizione, ai vertici delle meraviglie italiane.

Frattanto, ti esorto a seguire il Blog. Prossimamente  andrà in pubblicazione un post dedicato a Scorrano. Nell’intrigante solco del turismo slow spiccheranno narrazioni di “Vita…Corte e Miracoli” del Borgo alfiere del Salento.

In conclusione, ti invito 😉 a navigare ancora il Blog. Fino a soffermarti fra le Pagine fondanti. Per esempio qui:

-MISSION…POSSIBLE: La mia, la tua, la nostra Mission…Possible fra i posti da visitare in Italia.

Viaggiare l’Italia mai vista! Una full immersion fra racconti dell’Uomo, colori della Natura, brividi dei Paesaggi, sapori della Tavola, saperi della Cultura, echi della Storia. E scoprire il Turismo dei Sensi…Celebrare i propri Valori…  Diventare eroi della propria Vita.

La mia gratitudine per la tua attenzione è il preludio a un caloroso auspicio:

FELICE, ENTUSIASMANTE TOUR NELL’ITALIA MAI VISTA!

E l’occasione è vieppiù propizia…Buon Natale per ogni cosa che troverai sotto l’albero, per ogni sorriso che ti farà star bene, per ogni abbraccio che ti scalderà il cuore. Auguri!



Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Ferrigno Andrea ha detto:

    Molto interessante, sono pugliese, Bari, ma non conoscevo questa manifestazione religiosa di Scorrano che si svolge a luglio, è da tenere in debita considerazione e da partecipare. Adoro i fuochi d’artificio, qui da noi abbiamo il ns. patrono San Nicola con caravella, corteo storico e fuochi d’artificio, quest’anno c’è stata una bellissima coreografia. Prendo atto della festa di luglio e compatibilmente con gliimpegni, vedrò di partecipare con la famiglia, grazie!!!

    • Michele Tolla ha detto:

      Buonasera Andrea 🙂 Gran bel commento il tuo. E anche (relativamente) sorprendente e illuminante a un tempo. Sorprendente per via del fatto che tu ignorassi la Festa di Scorrano. E illuminante perchè ciò rappresenta un grande ulteriore stimolo alla promozione dell’Italia “nascosta”. Proprio nello spirito della MISSION-VISION del Blog! GRAZIE!!! Con l’auguro di una prossima…esplosiva incursione in quel di (Santa Domenica di) Scorrano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *