Sardegna. Arrivi a Quartu Sant’Elena e ti ritrovi… su un altro Pianeta

Quartu Sant'Elena in Sardegna
Quartu Sant’Elena (CA): Il Poetto



Booking.com


Quartu Sant’Elena in Sardegna, provincia di Cagliari, splendida cittadina di oltre 70.000 abitanti. Autentica perla dell’Italia delle meraviglie! Qui, fra l’altro, puoi godere:

Il mare sfavillante del Golfo degli Angeli, l’arenile rinomato del Poetto, la magia dell’intero litorale.

Un seducente alternarsi di spiagge basse e bianchissime con la costa alta e rocciosa.

Eppoi, l’Evento Folkloristico per antonomasia: “La Sciampitta”. Rassegna Internazionale del Folklore, inserita nel CIOFF dell’UNESCO.

L’apoteosi dell’universo folk con commistioni di sonorità, costumi, danze inscenate da Gruppi provenienti da mezzo Mondo.


Non solo mare e folklore dell’altro Mondo a Quartu Sant’Elena

Quartu Sant’Elena, va ben oltre il primato delle sue spiagge,  e l’esclusività della “Sciampitta!

Le tue vacanze al mare di Sardegna, a Quartu, offrono anche altro. Tutta una serie di incredibili ricchezze, tratti, eventi. A garanzia di un turismo esperienziale di profilo siderale.

Ecco, per esempio:

*IL PATRIMONIO STORICO E CULTURALE con la Chiesa di Sant’Elena, risalente al 1788. Edificata su una precedente struttura di culto del XVI secolo. La “Domu’ e Farra” (Casa della farina), punta di diamante delle antiche tipiche dimore, oggi trasformata in Museo. La Chiesa di Santa Maria di Cepola, contenente affreschi di pregio del periodo medievale e dell’epoca barocca. La Chiesa di San Pietro in Ponte, di origine bizantina.


Quartu Sant'Elena - Sardegna - spettacolo!
Quartu Sant’Elena, Nuraghe Diana: spettacolo!

*LE VESTIGIA DELLA SARDEGNA ANTICA. Fra queste uno dei nuraghe meglio conservati di tutta la zona: il “Nuraghe Diana”. Sorge su una protuberanza a pochi metri dal mare. La collocazione è di evidente timbro strategico. Infatti, nel corso della seconda guerra mondiale venne riadattato per l’utilizzo ai fini bellici.

*LE RICORRENZE RELIGIOSE che, trovano la loro apoteosi a metà settembre con  le Solenni Celebrazioni in onore di Sant’Elena, Patrona della Città.

*GLI EVENTI POPOLARI. In primis, le sagre dell’uva. Le mostre dei dolci tipici, del pane, del vino. Le sfilate in costume.

Si può ben dire: nella magnifica località della mitica Sardegna si celebra un vero e proprio festival del multisensoriale!

Non farti…fregare dalla rimandite 😉 Prenota oggi stesso!




Booking.com


Orbene! Non ti resta che pianificare per tempo il tuo viaggio vacanza nella favolosa terra di Sardegna, uno dei luoghi magici del Bel Paese!

Ciò che ti attende è un oceano di emozioni e sensazioni senza eguali. Frattanto, ti esorto a seguire il Blog. Prossimamente  andrà in pubblicazione un post molto articolato in merito a Quartu Sant’Elena.  

Tutto all’insegna delle più marcate prerogative del turismo slow. Spiccheranno narrazioni di “Vita…Corte e Miracoli”.

Ora, per concludere, ti invito caldamente a navigare ancora il Blog. Fino a soffermarti fra le Pagine fondanti. Per esempio qui:

-MISSION…POSSIBLE: la mia, la tua, la nostra Mission…Possible fra i posti da visitare in Italia.

Viaggiare l’Italia mai vista! Una full immersion fra racconti dell’Uomo, colori della Natura, brividi dei Paesaggi, sapori della Tavola, saperi della Cultura, echi della Storia. E scoprire il Turismo dei Sensi…Celebrare i propri Valori…  Diventare eroi della propria Vita.

La mia gratitudine per la tua attenzione è il preludio a un caloroso auspicio:

FELICE, ENTUSIASMANTE TOUR NELL’ITALIA MAI VISTA!

L’occasione è vieppiù propizia per dirti: lascia che la magia dell’atmosfera Natalizia pervada la tua anima, accendendoti di ogni gioiosa emozione. Auguri!



Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *