Mete italiane da visitare: Abbateggio, il Borgo n°1 del Bel Paese!

Mete italiane da visitare - Abruzzo - Abbateggio by night
In primo piano: Abbateggio by night!



Booking.com


Fra le mete italiane da visitare spicca Abbateggio, poco meno di 400 abitanti.  Il meraviglioso paesino abruzzese, in provincia di Pescara, detiene uno specialissimo record:  è…il primo Comune del Bel Paese!

Infatti, nei database dei Comuni Italiani gli Abruzzi sono la prima regione d’Italia in ordine alfabetico. E Abbateggio risulta essere il primo Comune dello stesso Abruzzo e,  quindi d’Italia.

Dati statistici a parte, la perla del Parco della  Maiella, vanta un prestigioso riconoscimento ai massimi livelli. E’ compreso nel ristretto Club de’ I Borghi più Belli d’Italia!

La motivazione che proietta Abbateggio nel ristretto novero delle mete italiane da visitare è assai intrigante. Ecco: “Storia, Arte, Cultura, Tradizioni di un piccolo Centro italiano, meta ideale del Turismo più curioso”. Ergo, davvero tappa irrinunciabile delle tue vacanze in Abruzzo.

Abbateggio fra le mete italiane da visitare anche per la sua Storia!

Mete italiane da visitare - Abruzzo - Abbateggio - Scorcio
Abbateggio: scorcio panoramico

Fonti attendibili datano l’origine del gioiellino dei posti belli in Abruzzo intorno all’anno 871 d.C. Al governo del possedimento nel corso dei vari secoli si sono alternati diversi feudatari,  fra i quali:

-Riccardo Trogisio nel 1140;

-Bertrando del Balzo nel 1269;

-Agnese de Trogisio nel 1355;

-Giovanni de Ursinis nel 1382;

-Giovanni Luigi Fieschi nel 1479.

Dopo varie vicende e complesse negoziazioni il feudo abruzzese,  nel 1583 perveniva a Margherita d’Asburgo d’Austria. Consorte di Ottavio Farnese, Duca di Parma e Piacenza. Successivamente (1731), ne entrava in possesso il Borbone.

Come per diversi altri borghi in Abruzzo, nel 1799 un nutrito gruppo di cittadini abbateggiani si unì alle masse sanfediste della zona. Queste al comando di  Francesco Paolo De Donatis affrontarono i francesi della Repubblica Partenopea. Ma ne  uscirono rovinosamente sconfitte nei dintorni di Manoppello.

Nel periodo della proclamazione del Regno d’Italia (1860-61) anche Abbateggio prese parte al fenomeno del cosiddetto Brigantaggio. Alcuni suoi figli si unirono alla banda della Maiella, agli ordini dei capi-briganti Di Sciascio e Marino.

Nel 1929, quello che sarebbe diventato uno fra i più bei posti da visitare in Abruzzo, perse la sua autonomia. Fu per effetto della riorganizzazione amministrativa voluta da Mussolini. Nel 1947, con l’avvento della Repubblica Italiana, Abbateggio riconquistò la sua autarchia.

Fra i posti belli da visitare spiccano i luoghi di culto

Mete italiane da visitare - Abruzzo - Abbateggio - Santuario Madonna dell'Elcina
Santuario Madonna dell’Elcina

Fra i luoghi da visitare  quello per eccellenza è la Chiesa della Madonna dell’Elcina. La tradizione locale risalente alla fine del XV secolo, fa riferimento a due pastorelli muti.

Questi, intenti a pascolare le loro greggi in località Elcina vennero sorpresi dall’Apparizione. La Vergine era su un albero d’elce, il cui tronco è conservato nella stessa chiesa.

Maria fece un grande dono, restituendo loro la parola. Nel contempo chiese che in quel sacro luogo venisse innalzata una cappella dedicata. Così venne realizzata la Chiesa della Madonna dell’Elcina.

Il sacro edificio, situato nelle adiacenze del borgo, è stato oggetto di adeguata ristrutturazione. E oggi ancora domina dal colle roccioso, nel contesto uno dei paesaggi bellissimi della regione.

Il piccolo Santuario Mariano, conserva al suo interno una splendida statua in terracotta policroma. L’opera raffigura una Madonna con Bambino.

Ed è liberamente ispirata al simulacro realizzato dallo scultore Francesco Gagliardelli per la Chiesa Mater Domini di Chieti. Capolavori in serie nell’Italia delle meraviglie!

Tanti i posti fantastici: ecco le capanne a Tholos…ma non solo!

Una intrigante scoperta: le capanne a Tholos! Si tratta di strutture in pietra a secco, adibite a ricovero per pastori e contadini. Ricordano molto, per la caratteristica forma,  i trulli pugliesi e i nuraghe in terra sarda. Per la serie: grandi sorprese dell’Abruzzo turismo!

La zona della Maiella, del Gran Sasso, e della Montagna dei Fiori sono ricchissime di simili suggestivi manufatti. Se ne contano a migliaia, con diverse presenze fino ai 1850 metri di altitudine! Un grande spettacolo…mete italiane da visitare, e da vivere, ad ogni costo!

I complessi di maggiore interesse, per abilità costruttive, forma e dimensioni si possono ammirare nella Valle Giumentina. Con un ardito esemplare – l’unico – di notevole ampiezza e, addirittura disposto su due piani!

Numerosi sono i siti archeologici presenti nel territorio di simil straordinario esponente dei Borghi d Italia. Fra i più importanti quello della stessa Valle Giumentina. Dal momento che annovera  le principali testimonianze del Paleolitico Inferiore e Medio in tutto l’Abruzzo. Ne è formidabile testimonianza l’EcoMuseo.

Sono stati rinvenuti reperti in quantità considerevoli. Soprattutto in prossimità di un sito lacustre prosciugatosi circa 40.000 anni addietro. Testimonianze di insediamenti di schiere umanoidi proprio in tali epoche.

Altro straordinario spettacolo è rappresentato dalla Cascata di Cusano. Un posto davvero magico, dove le atmosfere primordiali della Natura celebrano il loro trionfo!

Mete italiane da visitare - Abruzzo - Abbateggio - Cascata di Cusano
Cascata di Cusano

Gli eventi all’insegna del turismo slow

Gli Eventi della tradizione abbondano nella piccola comunità di Abbateggio. E assumono carattere di grande significato nelle “celebrazioni” dei piatti tipici. In primis, la rinomata minestra di farro. Con la pittoresca Sagra che si celebra nel mese di agosto.

Tra le ricorrenze religiose spiccano i Solenni Festeggiamenti in onore:

-del Santo Patrono, San Lorenzo, il 10 agosto;

-di Sant’Antonio Abate il primo sabato successivo al 17 gennaio;

-della Madonna dell’Elcina, il 7-8-9 settembre.

Dulcis in fundo, l’Evento Culturale di grande rilevanza: il Premio Parco Majella. Premio Nazionale di Letteratura Naturalistica aperto a scrittori professionisti e dilettanti. Oltre che a giornalisti italiani e stranieri.

Attualmente è in corso l’Edizione 2019, la XXII. Il bando è disponibile qui!

Orbene! Nei tuoi itinerari fra le meraviglie italiane non mancare Abbateggio! Il paesino d’Abruzzo è perla vera del turismo alternativo, fra i Borghi più Belli.

Ed è pronto a regalarti emozioni positive senza soluzione di continuità. Pure nel segno di una cultura dell’accoglienza che non conosce confini.

Come arrivare a destinazione? E’ cosa alquanto semplice quando a nostra disposizione c’è anche l‘Informatore Globale!

Nel frattempo ti esorto a navigare il blog. A cominciare dalla Pagina Speciale Vision:

SPECIALE VISION… La mia, la tua, la nostra Speciale Vision: emozioni positive. E oltre! 

“””Viaggiare l’Italia Mai Vista. E accendere i propri spazi interiori per conoscere attraverso i Sensi. Sperimentare attraverso il Cuore. Star bene attraverso le Emozioni Positive. Contaminare attraverso il Racconto. E così aggiungere Vita agli anni e Anni alla vita.”””

La mia gratitudine per la tua attenzione è il preludio a un caloroso auspicio:

FELICE, ENTUSIASMANTE TOUR FRA LE MERAVIGLIE D’ITALIA!



Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Maria Giovanna ha detto:

    Aria familiare…sicuramente un posto da visitare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *